Consiglio Comunale giovedì 20 marzo. Ecco i punti all’ordine del giorno

consigliocomunale
Stamane, durante la Commissione Capigruppo, abbiamo discusso e deciso la data del prossimo Consiglio comunale: giovedì 20 marzo a partire dalle ore 11:00. La decisione di convenire sulla convocazione del Consiglio Comunale la mattina è stata dovuta al fatto che la Giunta ha inserito ben 13 punti all’ordine del giorno, e ultimo quello riguardante la piattaforma dei rifiuti. I 13 punti sono i seguenti:

1) Nomina nuovo Presidente e Vice Presidente del Consiglio Comunale. 

2) Modifica Regolamento di contabilità comunale

3) Riconoscimento debiti fuori bilancio di parte corrente … – Sentenza n. 128 /2013

4) Riconoscimento debiti fuori bilancio di parte corrente … – Sentenza n. 139 / 2013

5) Riconoscimento debiti fuori bilancio di parte corrente … – Sentenza n. 126 / 2013

6) Riconoscimento debiti fuori bilancio di parte corrente… – Sentenza n. 130 / 2013 

7) Riconoscimento debiti fuori bilancio di parte corrente … – Sentenza n. Tribunale delle acque 

8) Riconoscimento debiti fuori bilancio … – Sentenza Gozzi Anna Clara – Calabria Paola e altri contro Comune

9) Lavori di somma urgenza – Fiume Crati località Frassia … 

10) Programmazione regionale unitaria POR Calabria Fesr 2007 / 2013 … Protocollo d’intesa .. partenariato Provincia di Cosenza

11) Cimitero comunale. Individuazione di nuove aree cimiteriali … (costruzione loculi) 

12) Richiesta rinnovo convenzione e variante Piano di Lottizzazione ”La Cittadella srl” C/da Arenbella – Corso Italia

13) Sospensione atto deliberativo del Consiglio Comunale avente per oggetto: …Schema di convenzione … per realizzazione piattaforma 

E’ chiaro che trattando questi diversi punti la discussione della piattaforma avverrà nel pomeriggio. La Maggioranza potrebbe però, dal momento che lo ha già fatto diverse volte, attuare strategie volte a discutere il punto in orario lavorativo pregiudicando così la partecipazione della gente, quale quella di sostituire i punti all’ordine del giorno e trattare la piattaforma di mattina.

Ritengo però che continuare a sfuggire dal confronto con la popolazione non servirà alla Maggioranza a risolvere la situazione, bensì piuttosto a esasperarla.

Noi faremo come sempre la nostra parte! 

 

 

 

 

Condividi articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *