Consiglio comunale sul bilancio e il pre-dissesto il 24 giugno

Per la prima volta nella storia del Comune di Bisignano la Maggioranza convoca un Consiglio Comunale perché intimato dal prefetto, e per la prima volta nella storia la Maggioranza non approva nei termini il bilancio di previsione ed è costretta a chiedere il pre-dissesto finanziario dell’Ente.

Il Consiglio Comunale è convocato per giorno 24 giugno p.v. con i seguenti punti all’ordine del giorno:

  1. Presa d’atto sentenza Suprema Corte di Cassazione n. 8871/2016
  2. Approvazione Piano Finanziario e Tariffe della componente TARI (Tributo Servizio rifiuti) per l’anno 2016
  3. Approvazione Programma Triennale 2016/2018 dei Lavori Pubblici e Piano annuale 2016
  4. Approvazione della nota di aggiornamento del Documento Unico di Programmazione (DUP) – Periodo 2016/2018 (Art. 170, comma 1, del D. Lgs. n. 267/2000
  5. Approvazione del Bilancio di Previsione Finanziario 2016/2018 (Art. 151 del D.Lgs n. 267/2000 e Art. 10, D. Lgs, n. 118/2011).
  6. Ricorso alla procedura di Riequilibrio Finanziario pluriennale di cui all’art. 243 – Bis del Tuel.
  7. Approvazione Piano di Emergenza di Protezione Civile Comunale.

Sarà una bella occasione per fare il punto sulla situazione economica e sociale della nostra Città.

Consiglio4

Condividi articolo

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *