Il Liceo Europeo è salvo!

Liceo Classico Europeo B. Telesio di Cosenza
Liceo Classico Europeo B. Telesio di Cosenza

Cari amici e compagni di scuola, 
oggi sono stato in Convitto in compagnia del Preside-Rettore, del Vice Rettore, di alcuni Professori Educatori e Collaboratori, i quali mi hanno dato la bella notizia che gli studenti già iscritti per il prossimo anno al Liceo Classico Europeo sono sufficienti a permettere l’avvio di una seconda sezione!!! Cosa che non succedeva da anni!
Da settembre 2013 ci saranno quindi le sezioni ”A – Europeo” e ”B – Europeo”! E’ una notizia molto bella che ci riempie di gioia. Tale successo è senza dubbio il risultato dello straordinario lavoro che stanno facendo gli Educatori, (prof. Muto, prof. Sciarrotta ed altri) nonchè delle politiche giuste avviate dai nuovi dirigenti di Liceo e Convitto, Ing. Iacoianni e Ing. Cribari, ma è anche merito di noi ex studenti tutti che, ormai da qualche anno, stiamo contribuendo alla promozione e al rilancio della nostra Scuola! Il LCE di Cosenza è dunque fuori pericolo di chiusura ed è tornato a crescere! Ma vi è di più: sono cresciuti anche i Licei Classici Europei in Italia! Da 17 sono infatti passati a 23! (sono stati istituiti in altre Città che per il momento ignoro). Rappresentanti dei 23 LCE, compreso il nostro, si sono ritrovati agli inizi di febbraio a Venezia con l’obiettivo di fare rete tra di loro e condividere difficoltà e progetti. Inoltre, da circa due anni a questa parte il Convitto Nazionale di Cosenza è iscritto e partecipa attivamente ai lavori dell’ANIES (Associazione Nazionale degli Istituti Educativi Statali) e si è dotato di un sito internet (www.convittocosenza.it) dove sta progressivamente ampliando lo spazio dedicato al Liceo Europeo! Anche di questo siamo contenti! Scopo della mia visita in Convitto è stato però quello di avviare, insieme a Loro, l’organizzazione del VENTENNALE del LICEO CLASSICO EUROPEO di COSENZA, che si terrà orientativamente a settembre e che sarà organizzato direttamente dalla Scuola e dal Convitto, così come tutti i nostri prossimi incontri futuri! Nonostante però questi successi, che di fatto scongiurano il rischio chiusura del LCE, il nostro impegno non è finito perché la valorizzazione di questa preziosa istituzione scolastica, che ci appartiene e che sentiamo nostra, necessita della nostra attenzione continua e costante. La Sua preziosità dipende non solo, permettetemi di ribadirlo, dalla Sua rarità in campo nazionale, ma dal suo essere sperimentazione d’avanguardia per le scuole del futuro! Oggi infatti è sempre più richiesto ed appropriato un orientamento didattico di tipo internazionale ed interculturale di stampo europeo. Lo testimonia ad esempio il fatto che già dalle scuole medie, i ragazzi studiano inglese e francese come abbiamo fatto noi e molte sono le proposte di legge per far diventare tutte le scuole a tempo pieno, fino al pomeriggio, come il LCE ha fatto sin dall’inizio. Le celebrazioni del Ventennale saranno quindi ulteriore importante occasione per rivederci e rilanciare questo nostro impegno!
Un caro saluto e a presto!
DSC02587DSC02642

 

fonte europa.marche.it

 

discorso ai partecipanti dell'incontro
con il preside del Liceo Classico B. Telesio

 

Con Preside Iacoianni -

Terzo incontro Liceo Classico Europeo di Cosenza - dicembre 2011
con proff. Pino Colistro e Pino Muto 

 

Condividi articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *