Interrogazione consiliare n. 16: gestione servizi e personale

fonte immagine: scuolaseam.it
fonte immagine: scuolaseam.it

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BISIGNANO
AL PRESIDENTE DELLA BISIGNANO SERVIZI S.R.L.

OGGETTO: interrogazione scritta a risposta scritta su gestione servizi e personale

 

I sottoscritti consiglieri Francesco Lo Giudice e Roberto Cairo, appartenenti al gruppo consiliare Alleanza Democratica,

–          considerato che recentemente si verificano sul personale comunale dipendente, sul personale Casa di Riposo, sul personale Trasporto scolastico, sul personale LSU ed LPU,  continui e ripetuti ordini di servizio e spostamenti privi di ogni logica sindacale, quasi al limite della legalità,  tanto da esasperare gli stessi lavoratori e demotivarli nello svolgere le proprie qualificate competenze;

–          considerato che il personale dipendente del Comune di Bisignano ha ricevuto sempre elogi per le dimostrate capacità lavorative e professionali, tanto da essere oggetto di ammirazione ed esempio da altri Comuni ed Enti locali;

–          considerato altresì che l’appaltato servizio di trasporto scolastico sta creando una serie di disguidi e disagi sia alle famiglie che agli stessi dipendenti impiegati nel servizio, tanto che alcuni sono stati sostituiti addirittura dopo tanti anni di onorata attività da dipendenti non bisignanesi, con tutto ciò che questo ha comportato e comporta;

–          considerata la precarietà dei contratti di lavoro dei dipendenti della Casa di Riposo ‘’Vincenzo Giglio’’, alcuni dei quali rinnovati addirittura di mese in mese, ed altri costretti, per non perdere il posto di lavoro, a partecipare ad un bando, di dubbia legittimità, che prevede una nuova assunzione alla metà della retribuzione onoratamente percepita finora;

–          considerati gli arretrati che molti dipendenti comunali avanzano dal 2008 e che ancora non vedono impegnati in bilancio;

–          considerato che i lavoratori LSU ed LPU, già precari, non percepiscono le loro spettanze da mesi;

 

INTERROGANO LE S.V.

 

Per sapere quali sono i metodi che l’Amministrazione intende adottare per garantire ai lavoratori suddetti il diritto a poter svolgere il proprio lavoro con tranquillità, sicurezza economica e stabilità occupazionale, riconoscendo loro le spettanze arretrate, vista la situazione di crisi che inevitabilmente sta rendendo ancora più disagevoli le loro condizioni. 

 

 

Bisignano, lì 15 febbraio 2013

I CONSIGLIERI COMUNALI

Francesco Lo Giudice
             _________________________

Roberto Cairo
_________________________

Condividi articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *