La risposta del Presidente del Consiglio dei Ministri

Ho fatto recapitare al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi una copia della lettera aperta che Gli ho rivolto (consultabile a questo indirizzo http://www.francescologiudice.it/?p=3550) e una copia del mio libro ‘Cambiare il sud per cambiare l’Italia‘, Apollo edizioni, Bisignano, 2014 (https://www.facebook.com/pages/CAMBIARE-IL-SUD-per-CAMBIARE-LITALIA-libro/402603579873876?fref=ts).  

Il mio intento è quello di trasmettere all’attuale Presidente del Consiglio una personale convinzione: quella che per rilanciare l’economia e la società italiana sia indispensabile puntare sul progresso del sud del Paese. Il sud infatti rappresenta un terzo dell’Italia sia per estensione geografica che per numero di abitanti ma nonostante questo è stato finora relegato in una condizione di arretratezza infrastrutturale, civile e politica rispetto al resto del territorio, contribuendo così ad alimentare i problemi anche nazionali. Scommettere su politiche di coesione territoriale e sociale del Paese mi sembra quindi la politica più utile per incentivare crescita e giustizia sociale, proprio come avvenuto in Germania dove, in soli venti anni dalla caduta del muro di Berlino in poi, sono riusciti a unire la Germania dell’Est e quella dell’Ovest. 

Mi aspettavo una risposta nel merito dei contenuti esposti sia nella lettera che nel libro. Così non è stato, ho ricevuto in data 18 dicembre soltanto una risposta formale, ma sono comunque grato al Capo della Segreteria tecnica di Palazzo Chigi per avermi inviato risposta e spero che questo Governo consideri l’opportunità del Mezzogiorno quale asso obbligato dello sviluppo nazionale.  

 

Risposta da Palazzo Chigi

 

 

Condividi articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *