Curriculum vitae

Francesco Lo Giudice, 36 anni, è dottore in Scienze Politiche e dottore di ricerca in Politica, Società e Cultura presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria, dove ha partecipato a diversi progetti di ricerca, anche nazionali e ha lavorato come esercitatore e tutor assistente alla didattica.

Nel 1999 consegue il diploma presso il Liceo Classico Europeo di Cosenza e nell’anno successivo svolge il servizio militare di leva a Palermo.

Impegnato da sempre nel sociale e da qualche anno nelle fila del Partito Democratico, è stato nel 2012 candidato a Sindaco della Città di Bisignano (Cs), di cui ricopre oggi il ruolo di Capogruppo Consiliare di opposizione. Da settembre 2014, e fino alla scadenza del mandato, è responsabile regionale Cultura dell’ANCI Giovani Calabria, l’associazione che riunisce i giovani amministratori calabresi eletti nel trentacinquesimo anno di età. Nel passato, anche recente, si è fatto promotore di numerose iniziative sociali e politiche. E’ autore di diversi articoli su quotidiani, riviste e libri; viene chiamato spesso a relazionare in convegni e dibattiti culturali, anche fuori regione. Per questo impegno costante ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui l’anno scorso il Gran Premio Manente 2015. Nel 2014 ha pubblicato,con la Apollo Edizioni, il libro ”Cambiare il sud per cambiare l’Italia”, presentato in oltre sessanta città della Calabria e vincitore fuori concorso del Premio Letterario Valle Crati V° edizione. Nel 2016 ha pubblicato, sempre con la Apollo Edizioni, il libro ‘’Il futuro dell’Italia si gioca a sud’’, presentato già in oltre venti città, ed è prossimo alle stampe un terzo libro dal titolo: ‘’In prima persona. Diario di un’opposizione costruttiva e concreta’’ sulla propria attività consiliare. Dal 2009 ha lavorato come tutor assistente alla didattica per i Master in Management Pubblico e in Management del Turismo e del Turismo Residenziale presso la Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche dell’Università della Calabria dove ha conseguito, tra l’altro, il corso di alta formazione in Diritto Tributario e Finanza Pubblica nell’anno accademico 2014/2015. Ha partecipato negli ultimi anni a diverse scuole di formazionepolitica e sociale. Da dicembre 2016 è nominato nella direzione regionale di LabDem, l’associazione politica che fa riferimento all’on. Gianni Pittella, Presidente del Gruppo Socialisti &Democratici al Parlamento Europeo. Da Marzo 2017 è iscritto al Corso di Laurea in Giurisprudenza dell’Università della Calabria, attualmente sta collaborando al progetto Erasmus Plus di cui è promotrice la Provincia di Catanzaro e sta continuando nell’attività di ricerca nella sociologia dei fenomeni politici, che lo ha visto di recente relatore in convegni nazionali di università italiane.

foto_profilo4

Nome: Francesco Lo Giudice
Luogo e Data di nascita: Cosenza 27/05/1980
Domicilio: via Padula, 1 – 87043 Bisignano, Cs
nazionalità: italiana
stato civile: celibe

_________

DIPLOMA, LAUREA, DOTTORATO DI RICERCA, PERCORSI FORMATIVI E COLLABORAZIONI LAVORATIVE

 

Anno 2015             

dal 27 luglio al 02 agosto, ho frequentato la Summer School Giornate d’Europa – V edizione – tenutasi  presso Palazzo Rinascimentale di Aieta (Cs), dal titolo ”Europa nonostante, Europa comunque”.

Anno 2015

dal 15 al 20 giugno,  ho partecipato alla Summer School di sociologia politica dal titolo ‘Socio-political Crisis and New Governance Challenges’, svoltasi a Roma e organizzata dall’Associazione internazionale di Sociologia.    

Anno 2015 

dal 15 maggio al 22 luglio, ho partecipato al Corso di Alta Formazione in Diritto Tributario e Finanza Pubblica, istituito presso la Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche. Università della Calabria, Rende (Cs).

Anno 2014 

dal 24 al 30 luglio partecipo ad Aieta (Cs) alla IV edizione della Summer School Giornate d’Europa dal titolo ”Europe state of mind – l’Europa tra Concetto, Percezione e Crisi di Rappresentanza”.

Anno 2013

dal mese di gennaio fino a dicembre 2014, tutor d’aula al Master in ‘’Management del Turismo e del Turismo Residenziale’’ istituito presso la SSSAP – Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche, Università della Calabria.

Anno 2010

dal mese di gennaio fino a dicembre 2010, tutor d’aula al Master in “Management pubblico” istituito presso la SSSAP – Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche, Facoltà di Scienze Politiche, Università della Calabria

Anno 2010

dal mese di maggio al mese di luglio, tutoraggio disciplinare di assistenza allo studio a studente disabile del corso di Sociologia Politica – Scienze dell’Amministrazione – UniCal.

Anno 2009

dal mese di settembre fino a marzo 2010, esercitatore al corso di Sociologia Politica tenuto dalla prof.ssa Maria Mirabelli nel corso di Laurea in Scienze dell’Amministrazione, facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Calabria.

Anno 2009

dal mese di settembre fino dicembre 2009, tutor d’aula ai “corsi di potenziamento” istituiti dalla Regione Calabria per gli iscritti al primo anno nei corsi di laurea della facoltà di Scienze Politiche presso l’Università della Calabria.

Anno 2009

componente del progetto di ricerca a rilevante interesse nazionale (PRIN) dal titolo: “Il sistema sanitario siciliano in trasformazione” coordinato dal prof. Carlo Trigilia, Facoltà di Scienze Politiche Università di Firenze.

Anno 2009

dal mese di marzo a quello di settembre, esercitatore al corso di Sociologia Politica tenuto dal prof. Antonio Costabile nel corso di Laurea in Scienze dell’Amministrazione, facoltà di Scienze Politiche dell’Università della Calabria.

Anno 2008

dal mese di settembre fino a settembre 2011, componente del progetto di ricerca a rilevante interesse nazionale (PRIN) dal titolo: ‘Politica, Mercato e Costruzione Sociale della Legalità’, coordinato dal Prof. Pietro Fantozzi, presso Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica, Università della Calabria.

Anno 2008

per i mesi di settembre e ottobre, animatore ai “corsi di azzeramento e potenziamento” previsti per gli iscritti al primo anno di Scienze Politiche presso l’Università della Calabria.

Anno 2008

dal mese di febbraio al mese di dicembre, tutor d’aula del Master “Go/In – Governare insieme. Manager di reti socio istituzionali per lo sviluppo” organizzato dall’Università della Calabria e rivolto a funzionari e dirigenti amministrativi della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza e del Comune di Lamezia Terme (Cz).

Anno 2008

Da novembre 2007 a novembre 2012: Dottorato di Ricerca in sociologia politica dal titolo “Politica, Cultura, Società”, XXIII° ciclo presso il Dipartimento di Sociologia e Scienza Politica dell’Università della Calabria. Argomento di ricerca: sanità, legalità e rappresentazioni sociali della realtà nel Sud Italia. Titolo della tesi: Le rappresentazioni sociali fornite da alcuni quotidiani locali sui sistemi sanitari di quattro regioni dell’Italia meridionale.
Tutors: proff. Pietro Fantozzi ed Ercole Giap Parini.

Anno 2007

dal mese di marzo al mese di giugno, stage con borsa di studio presso “Banca di Credito Cooperativo Mediocrati.”, sedi di Rota Greca e Montalto Uffugo.

Dal 2000 al 2006

Corso di laurea in Scienze Politiche – indirizzo politico-amministrativo,
vecchio ordinamento – Università della Calabria – Arcavacata di Rende
Voto di Laurea 110/110 e lode
Titolo della tesi: “Mezzogiorno d’Italia & Regolazione Sociale”
Relatore di tesi: Prof. Pietro Fantozzi

Dal 1994 al 1999

Liceo Classico Europeo “Bernardino Telesio” – Cosenza
Voto di Diploma 85/100

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

* –  “Legalità e sanità: le rappresentazioni sociali’. Paper per Sesta Conferenza Espanet ‘Italia Europa: integrazione sociale e integrazione politica’, Università della Calabria, Rende, 19-21 settembre 2013.

* – ” La malasanità non è per tutti”. Menabò di Etica ed Economia, Nuova Serie, 2011, pp. 1-1.

* – ” La vetta: più difficile da abitare che da raggiungere”. Menabò di Etica ed Economia, NuovaSerie, 2011, pp. 1-1.

* – ” Sette ragioni per avere fiducia sul futuro del Mezzogiorno d’Italia”. Rivista Il Ponte, 2010, Vol. 11, pp. 48-53.* –

* –  ” Potere razionale illegale e sindrome collettiva di Stoccolma nel Mezzogiorno d’Italia”. Menabò di Etica ed Economia, 2009, Vol. 1, pp. 9-10.

ALTRE PUBBLICAZIONI 

* – ”Cambiare il sud per cambiare l’Italia” – Apollo edizioni, Bisignano, 2014.


INCARICHI POLITICI 

Capogruppo Consiliare Pd a Bisignano (Cs)

Responsabile Cultura ANCI Giovani Calabria

PREMI E RICONOSCIMENTI

02 gennaio 2009 – Premio LETTORE  DELL’ANNO del Giornale Città del Crati – ritirato a Cervicati (Cs)

 

giugno 2014 – PREMIO LETTERARIO CITTA’ DEL CRATI – consegnatomi fuori concorso per il libro ”Cambiare il sud per cambiare l’Italia, Apollo edizioni 2014”, ritirato a San Vincenzo La Costa (cs) con la seguente motivazione: ”per aver contribuito a rianimare la questione meridionale in Calabria”.

18 agosto 2015 – GRAN PREMIO MANENTE 2015 – ritirato a Santa Severina (Kr) per la seguente motivazione: ”Il giovane Francesco Lo Giudice, ricercatore calabrese e studioso delle persone e della società meridionale, impegnato nella stesura di varie pubblicazioni che riguardano la Calabria, con una sensibilità tipica di chi ama la propria terra. Francesco lancia una sfida a tutti i Calabresi, ma soprattutto a quelle persone che vogliono vivere, crescere i figli, lavorare e studiare nella propria terra, perché non hanno alcuna intenzione di andare via. Il Gran Premio Manente 2015 lo premia affinché, giovani di questo calibro rendano viva la nostra terra e la portino al cambiamento, un modo nuovo di raccontare la Calabria, contagiati dall’entusiasmo di chi come il giovane intellettuale calabrese intravede uno spiraglio di luce, il raggio di sole di un nuovo giorno, un felice risveglio”.

 

ATTIVITA’ POLITICA

Nasco e cresco in una famiglia politica. Mio padre è stato infatti Sindaco della città di Bisignano ininterrottamente dal 1960 al 1990 e poi dal 1999 al 2000 e Presidente della Comunità Montana ”Destra Crati” dal 1975 al 1990, nonché segretario e dirigente della locale sezione del Partito Comunista Italiano, in cui ha militato appassionatamente una vita.

Inizio ad interessarmi attivamente alla politica all’età di 15 anni, nel 1995, in occasione della nona candidatura a Sindaco di mio padre. Insieme ad altri giovanissimi amici, fondo ed organizzo le attività del movimento giovani a sostegno della lista ”Il Gonfalone”. Poi il Liceo in convitto a Cosenza. Sia al Liceo che all’Università svolgo attività politica solo durante alcune consulte elettorali per l’elezione dei rappresentanti studenteschi.

A maggio 1999 torno ad occuparmi attivamente della politica cittadina per la decima candidatura di mio padre, che ritorna sindaco per un anno e mezzo. In quella occasione, disciolto il partito comunista e non iscrittosi al Pds, mio padre segue con interesse l’ascesa politica di Berlusconi in un Paese confuso dallo scandalo tangentopoli e io, nel seguire mio padre, faccio altrettanto. L’interesse durerà molto poco; il tempo di accorgermi della non coincidenza dei miei ideali politici con quelli di Forza Italia e del conservatorismo.

A luglio 1999, distratto da questa avventura politica familiare e dagli esami di stato, sono costretto a partire per il servizio militare, per non aver presentato in tempo la richiesta di rinvio. Dieci giorni a Potenza di immatricolazione e vestizione, poi 9 mesi e mezzo nella bellissima e soleggiata città di Palermo. Per circa un mese parto per la Sardegna, Siliqua (CA), per la guardia ad un deposito armi dell’esercito. Questa del servizio obbligatorio di leva è stata un’esperienza assai interessante che mi ha dato modo di apprendere molte cose.

Il 2000 inizio l’Università al campus dell’UniCal a Rende (CS), Facoltà di Scienze Politiche, vecchio ordinamento. Durante gli studi universitari accresce smisuratamente la passione per la politica e per lo studio. Decido di occuparmi stabilmente di entrambi.

Nel 2006, mentre lavoravo alla tesi di laurea, desideroso di partecipare alla vita politica della città fondo ed organizzo insieme ad altri giovani il Movimento Politico del Sole, movimento politico culturale di stampo meridionalista. L’antipolitica di oggi non era ancora scoppiata e non esistevano le nuove formazioni politiche come il partito democratico, il popolo della libertà, la sinistra democratica, la destra, ecc… Lo scenario regionale e nazionale era quello di una politica incatenata ed incapace di risolvere sia i problemi vecchi che quelli nuovi. E soprattutto incapace di affrontare e risolvere definitivamente la questione del Sud Italia. Con il Movimento del Sole ho potuto esprimere liberamente insieme agli altri idee, indignazione, progetti, soprattutto con il relativo sito internet da me prevalentemente gestito, che ha raggiunto quota 10.000 visite in circa due anni di attività.
Diverse le iniziative a cui insieme agli altri ho dato vita: un pubblico manifesto affisso in città di biasimo agli episodi di stampo mafioso avvenuti e di sensibilizzazione al contrasto alla cultura mafiosa (che è riportato tra gli articoli), una raccolta firme per fermare il trasferimento del magistrato Luigi De Magistris dalla Procura di Catanzaro per le inchieste Why Not e Poseidon; articoli vari e partecipazioni a manifestazioni politiche e sociali. Un’esperienza che mi ha permesso di confrontarmi su importanti temi della vita sociale e politica italiana, mi ha fatto conoscere tanta bella gente della Calabria e di altre regioni con gli stessi aneliti e la stessa voglia di partecipazione e di riscatto. Il movimento si scioglierà di comune accordo agli altri nel 2009.

Il 14 ottobre 2007 assisto affascinato in tv al discorso con il quale Walter Veltroni fonda il Partito Democratico. Inizio a seguirne dall’esterno le attività locali e nazionali. Circa due anni dopo, il 2009, mi iscrivo al Partito Democratico ed inizio a frequentare la locale sezione cittadina. Segretario: Italo Fucile, con il quale instauro da subito un proficuo rapporto di collaborazione. Partecipo assiduamente alle riunioni e alle iniziative del partito ed insieme agli altri fondo il giornale di sezione ”Il Democratico”, di cui mi viene affidata la responsabilità.

Febbraio 2010, incontro e conosco personalmente l’on. Franco Laratta, giornalista, scrittore e politico calabrese, deputato della Repubblica per due legislature nelle file del Partito Democratico durante il Governo Prodi, già fondatore e direttore di diverse testate giornalistiche, segretario provinciale di Cosenza del Partito Popolare Italiano, assessore provinciale di Cosenza, Vice-Segretario regionale della Margherita, membro della Commissione bicamerale Antimafia e attuale coordinatore regionale di Areadem. Apprezzando le Sue qualità umane e professionali, inizio con Lui una regolare e intensa collaborazione politica, che mi vede impegnato in giro per la Calabria a presentare il Suo libro ”Cronache di fine impero” e a partecipare ad altre numerose iniziative politiche e culturali.

Il 18 marzo 2012, dopo una serie di consultazioni interne, vengo designato dal Partito quale candidato a Sindaco della Città di Bisignano. Una campagna elettorale breve, intensa e bellissima, che mi da modo di conoscere ulteriormente il territorio e la sua gente. La lista, Alleanza Democratica, è composta da Pd, Api, ed altre formazioni politiche, ed è formata da gente alla prima esperienza elettorale, come me, e gente di consolidata esperienza elettorale, politica e consiliare. Quattro donne e tredici uomini. Le elezioni del 6/7 maggio 2012 ci vedono risultare terzi su tre liste con 1.821 voti ed il 27% circa delle preferenze. Considerate tutte le circostanze, è una sconfitta che sa di vittoria e non ci scoraggia. Insieme a Roberto Cairo, già vicesindaco e assessore della Città, entro in Consiglio Comunale, nei banchi dell’opposizione costituendo il gruppo Alleanza Democratica, di cui assumo la responsabilità di Capogruppo. Vengo eletto in quattro delle sei commissioni consiliari: 1) Bilancio, 2) Agricoltura, commercio e industria, 3) Lavori pubblici 4) Istruzione e Cultura. Inizio l’attività consiliare.

In quel periodo comincio a seguire più intensamente anche le iniziative politiche dell’on. Gianni Pittella, attuale Presidente del Gruppo dei Parlamentari Socialisti & Democratici Europei, per la Sue attività di stampo meridionaliste ed europeiste. Mentre da Vicepresidente del Parlamento Europeo correva per diventare Segretario Nazionale del Partito Democratico (dicembre 2013) ottengo da Lui la prefazione al mio libro ”Cambiare il sud per cambiare l’Italia”. Sono tra i venti che relazionano a un convegno nazionale da Lui organizzato a Napoli il 10 maggio 2014 al fine di suggerire idee a Lui per la campagna elettorale delle Elezioni europee 2014, che lo vedrà poi risultare tra i più votati in Italia e nel Sud Italia in particolare, ed eletto per la terza volta nel Parlamento Europeo.

a Marzo 2014 esce il mi0 primo libro ”Cambiare il sud per cambiare l’Italia. Scritti sulla questione meridionale italiana ed europea” Apollo edizioni, Bisignano (Cs) che vado a presentare in tutta la Calabria e in altre regioni italiane, anche in trasmissioni televisive e radiofoniche. A giugno 2014, con già circa 300 le copie vendute, ricevo fuori concorso il Premio Letterario Valle Crati – VI edizione, per aver rianimato il dibattito in Valle Crati sulla questione meridionale.

il 18 giugno 2014 vengo nominato Responsabile Cultura dell’A.N.C.I. (Associazione Nazionale dei Comuni d’Italia) Giovani Calabria, che raccoglie in associazione i Sindaci, gli Assessori e i Consiglieri calabresi eletti nel 35° anno d’età.

il 18 agosto 2015 vengo insignito in piazza a Santa Severina (Kr) del Gran Premio Manente 2015, per l’intenso impegno culturale e sociale  a favore della Calabria.

——————

PRESENZA IN CONVEGNI E MANIFESTAZIONI

2007

Relatore al convegno dal titolo ”Legalità e sviluppo giovanile con Pino Masciari” tenutosi nell’aula magna dell’istituto di scuola superiore Itis Liceo Scientifico di Bisignano alla presenza di Pino Masciari, noto testimone di giustizia, e organizzato dalla associazione culturale Bisignanesi.it

02 gennaio 2009

ritirato premio ”Lettore dell’anno – Giornale Città del Crati” organizzato dalla Associazione Città del Crati e tenutosi nella sala consiliare di Cervicati (Cs). Relazionato sul tasso di lettura nel nostro Paese.

09 ottobre 2009

Moderatore al convegno della Giornata nazionale del Ricercatore Scientifico, organizzato dal coordinamento precari invisibili della ricerca Unical, con la presenza dell’ex ministro all’Istruzione, Università e Ricerca on. Fabio Musi, il vice presidente della giunta regionale calabrese Prof. Domenico Cersosimo, Il Rettore dell’Unical, il presidente dell’Associazione dottorandi italiani, ed ed altri ospiti.

2010

moderatore ad un incontro/convegno tra ricercatori e istituzioni università e politica sul futuro dell’Università pubblica, tenutosi nella sala stampa dell’Aula Magna dell’UNiCal. Tra i relatori: il Rettore dell’UniCal, prof. Gianni Latorre, il vicepresidente della Giunta regionale calabrese, prof. Domenico Cersosimo, e colleghi dottorandi e ricercatori.

settembre 2010

Relatore al convegno di presentazione dell’ ”Oscar di Valle Crati 2010” organizzato dall’Associazione Città del Crati in collaborazione con l’amministrazione comunale di Rota Greca (Cs), tenutosi all’interno della sala consiliare del Comune di Rota Greca alla presenza del Sindaco, di due assessori, di componenti dell’associazione, del presidente della locale Pro Loco, ed altri ospiti. Titolo del mio intervento: ”Questione meridionale italiana e rappresentazioni sociali”.

04 ottobre 2010

Relatore al convegno dal titolo ”L’Unità d’Italia” tenutosi a Rose (cs) nella sede della Fondazione onlus ”Alberico Chiappetta”, che l’ha organizzato. Tra i relatori: il dott. Peppino Chiappetta, presidente della fondazione, Ermanno Arcuri, Presidente Associazione Città del Crati e il rag. Stefano Leone, sindaco di Rose.

03 dicembre 2010

Relatore al convegno dal titolo ”I problemi dell’Università e la Riforma” tenutosi a Cinquefrondi (Rc) all’interno della manifestazione ”La Settimana della Politica” ed organizzato dal gruppo consiliare ”Risveglio Popolare” all’interno della mediateca comunale di Cinquefrondi. Tra i relatori l’ex sindaco di Cinquefrondi prof. Michele Galimi ed altri ospiti.

20 marzo 2011

…in itinere…

17 aprile 2010

Nel corso della prima edizione del ”Premio Letterario Amaro Silano” organizzato dall’Associazione Città del Crati in collaborazione con l’amministrazione comunale di Mongrassano, dove si è tenuto, intervisto il magistrato Nicola Gratteri, Procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria ed autore di diversi libri sul fenomeno mafia.

13 gennaio 2011

conversazione pubblica nella pagina facebook IN TRENO – RIFLESSIONI PER TUTTI I GIORNI – con Saverio Paletta, gioranlista calabrese, autore del libro SOTTO RACKET, sul racket mafioso in Calabria.

24 gennaio 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Enrico Natalizio – portavoce ricercatori precari dell’UniCal.

30 gennaio 2011

Relatore sul tema Arte & Società, serata organizzata dall’Associazione Città del Crati tenutasi al B&B Villa Piero e dedicata al Maestro Vigliaturo. Relatore con me il Maestro Vigliaturo, noto artista del vetro.

31 gennaio 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Mario Congiusta, padre di Gianluca, giovane calabrese ucciso da delinquenti mafiosi.

09 febbraio 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Luigi Savaglia – scalatore alpinista d’alta quota

18 febbraio 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Paride Leporace, direttore Il QUotidiano della Basilicata

16 marzo 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Silvio Greco, già assessore regionale ambiente, direttore nazionale ICRAM.

19 marzo 2011

relatore al convegno organizzato dal Forum delle Idee (gruppo Pd) presso il Museo del Presente di Rende (Cs) sul futuro della Calabria e del Mezzogiorno d’Italia. Titolo del mio intervento: ”le ragioni della fiducia nel futuro del Mezzogiorno”. Relatori con me on. Franco Laratta, Salvatore Scalzo, candidato a sindaco a Catanzaro, Luigi Guglielmelli (segretario regionale giovani Pd).

20 marzo 2011

Relatore al convegno dal titolo Unità d’Italia e Federalismo organizzato dall’Amministrazione comunale di Rota Greca (Cs) e tenutosi nella sala del Consiglio comunale di Rota Greca. Relatori con me: Sindaco, assessore Giuseppe De Monte, Andrea Gaccione (presidente Assud e candidato sindaco a Luzzi).

27 marzo 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con prof. Massimo Fragola, docente universitario di politiche comunitarie europee.

02 maggio 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Astolfo Perrongelli, redattore giornale on line Altroquotidiano.it

04 giugno 2011

relatore al convegno in piazza a Conflenti (Cz) sulle ragioni del SI al Referendum su acqua pubblica, nucleare e legittimo impedimento organizzato da comitato referendum di Conflenti. Titolo del mio intervento: ”il legittimo impedimento”, relatori con me Mariano Marotta, organizzatore e Francesco Saccomanno, attivista politico.

06 giugno 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Giovani Di Leo, coordinatore regionale comitato SI referendum acqua pubblica

15 giugno 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Antonio Marziale – fondatore e presidente Osservatorio nazionale sull’infanzia

17 giugno 2011

Relatore al convegno dal titolo ” Le locandine giornalistiche e la loro importanza” all’interno della manifestazione ”Consegna attestati di merito per il Ventennale del Palio di Bisignano” tenutasi nella sala conferenze della biblioteca a Bisignano e organizzato dal Centro Studi Il Palio.

18 giugno 2011

relatore alla manifestazione AVIS tenutasi in piazza a Lattarico (Cs) organizzata da Associazione Città del Crati su donazione sangue.

22 giugno 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Pino Aprile, giornalista e autore libro best seller ”Terroni”.

26 giugno 2011

Esibizione con il violino in piazza Viale Roma a Bisignano, durante Manifestazione musicale Accademia Dea Musica. Pezzo dedicato al nipotino Gianrico, nato da due giorni.

08 settembre 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Rosalba Colombo, sindaco di Arcore (MB) città dove risiede Silvio Berlusconi.

17 ottobre 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Giovanni Vuono, esperto questione Tibetana

21 ottobre 2011

Relatore al convegno ”Educare alla legalità: un problema politico sociale nell’era della globalizzazione” di presentazione del libro ”Legalità, manipolazione e democrazia” del prof. Antonio Costabile, docente ordinario di sociologia politica all’UniCal tenutosi al protoconvento francescano di Castrovillari, alla presenza di studenti liceali e cittadini interessati. Al convegno tra i relatori il professore autore del libro, il sindaco e l’assessore alla cultura di Castrovillari, l’organizzatore Pasquale Pandolfi, coordinatore polizia municipale della stessa città.

26 ottobre 2011
conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con Gianluca Giansante, esperto di comunicazione politica

07 novembre 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con on. Tiziano Treu, già ministro del lavoro e dei trasporti.

14 novembre 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con avv. Bruno Sgromo, esperto giurisprudenza malasanità

03 dicembre 2011

Relatore all’incontro politico dal titolo ”Presente e futuro del Partito Democratico in Calabria ed in Italia” organizzato dalla sezione PD di Cinquefrondi (Rc), dove si è tenuto. Relatore insieme a me il prof. Michele Galimi, già Sindaco di Cinquefrondi.

12 dicembre 2011

conversazione pubblica su pagina facebook ”In Treno – Riflessioni per tutti i giorni” con dott. Sebastiano Ardita, direttore Ufficio detenuti Dipartimento Amministrazione Penitenziaria dello Stato.

27 gennaio 2012

Relatore al convegno dal titolo ”L’università ed i rapporti con il territorio” tenutosi nella sala Varcasia a Castrovillari ed organizzato dalla sezione cittadina del Partito Democratico a sostegno della candidatura a Sindaco di Domenico Lo Polito. Tra i relatori Armando Garofalo, segretario cittadino PD, Domenico Lo Polito, oggi sindaco di Castrovillari, ed altri relatori.

29 gennaio 2012

Relatore al convegno dal titolo ”Immagine e Territorio” all’interno della presentazione dei calendari 2012 dell’Associazione Città del Crati, tenutosi al ristorante San Nicola di Acri. Tra i relatori il dott. Peppino Chiappetta, presidente onorario dell’Associazione, il sindaco di Lattarico Gianfranco Barci, il preside scolastico Giuseppe De Rose ed altri relatori.

29 marzo 2012

Relatore a convegno dal titolo ” Mezzogiorno d’Italia, Amministrazioni locali e crisi economica”, presso la sede dell’associazione Aurora, che l’ha organizzato. Gli altri relatori: Domenico Terranova, Pd di Acri, Clelio Gelsomino, consigliere comunale di Rende.

24 aprile 2012

Comizio di apertura della campagna elettorale da candidato a Sindaco. In piazza Viale Roma a Bisignano. Oratori con me gli altri componenti della lista.

25 aprile 2012

Comizio elettorale in contrada Cocozzello a Bisignano. Gli altri oratori: Italo Fucile, segretario Pd Bisignano, Nadia Savaglia, candidata, Rita Capizzano, candidata.

27 aprile 2012

Comizio elettorale in c/da Campo Sportivo a Bisignano. Oratori con me: dott.ssa Elvira Paldino, Vincenzo Alfano, Albino Mosciaro, Alessandro Guido, dott. Franco Russo.

28 aprile 2012

Comizio elettorle in c/da Fravitta a Bisignano. Oratori insieme a me: Roberto Cairo, Franco Amodio, Elvira Paldino, Giannicola Baffa, Luigi Sisca.

29 aprile 2012

Relatore al convegno “Il ruolo delle Amministrazioni locali oggi” nella sala conferenze biblioteca a Bisignano, Altri relatori: Italo Fucile, Giampiero Esposito, on. Franco Laratta, on. Ettore Rosato, on. Domenico Bevacqua.

29 aprile 2012

comizio elettorale in c/da Campo Soverano a Bisignano. Oratori con me: Antonello Gallo, Luigi Sisca, Italo Fucile.

30 aprile 2012

Registrazione confronto televisivo tra candidati a Sindaco Città di Bisignano in studio privato organizzato dal blogger Guido Amodio e collaboratori.

30 aprile 2012

Comizio elettorale in serata, piazza Viale Roma a Bisignano. Altri oratori: Roberto Cairo, Antonello Gallo, Giampiero Esposito.

01 maggio 2012

comizio elettorale al rione Piano. Oratori con me: sen. Franco Bruno, Ilaria Guido, Franco Amodio, avv. Giuseppe Camera, dott.ssa Francesca Pugliese, Vincenzo Alfano.

02 maggio 2012

Comizio elettorale in c/da Macchiatavola a Bisignano. Relatori con me Raffaele Falcone, Nadia Savaglia, Roberto Cairo.

03 maggio 2012

Comizio elettorale in prima serata in c/da Serramato a Bisignano. Oratori con me:. Francesca Pugliese e Roberto Cairo.

03 maggio 2012

comizio elettorale in seconda serata in c/da San Tommaso a Bisignano. Oratore con me Antonello Gallo.

04 maggio 2012

Comizio di chiusura campagna elettorale in piazza Viale Roma a Bisignano. Oratore con me on. Franco Laratta, Giovanni Vuono e Ilaria Guido.

18 maggio 2012

Consiglio comunale di insediamento, città di Bisignano. Prima volta in Consiglio comunale. Intervengo sulle linee programmatiche della nuova Giunta consiliare e sui lavori di organizzazione del Consiglio Comunale.

25 maggio 2012

Relatore alla presentazione del libro ”Cronache di fine impero” dell’on. Franco Laratta, deputato PD, nel palazzo Padula ad Acri (Cs). Gli altri relatori: on. Franco Laratta, on. Carlo Guccione, consigliere regionale e già segretario regionale Pd, dott. Piero Cirino, moderatore.

07 giugno 2012

Seduta Consiglio Comunale per nomine membri commissioni consiliari.

10 giugno 2012

Relatore alla presentazione del libro ”Cronache di fine impero” dell’on. Franco Laratta, deputato PD, presso il Centro studi musicali G.Verdi di Rossano (Cs). Gli altri relatori: on. Franco Laratta, prof. Giuseppe Campana, dott. Antonio Miciullo, avv. Luigi Madeo.

25 giugno 2012

Seduta Consiglio Comunale Città di Bisignano su discussione e approvazione bilancio economico.

02 luglio 2012

Relatore alla presentazione del libro ”Cronache di fine impero” dell’on. Franco Laratta, deputato PD, nella libreria Ubik di Catanzaro. Gli altri relatori: on. Franco Laratta, dott. Salvatore Scalzo, già candidato a Sindaco alla città di Catanzaro.

15 luglio 2012

Relatore alla presentazione del libro ”Cronache di fine impero” dell’on. Franco Laratta, deputato PD, nella sede dell’associazione Laboratorio Civitas di Bonifati. Gli altri relatori: on. Franco Laratta, prof. Giancarlo Iachetta, presidente dell’associazione e moderatore dell’incontro.

19 agosto 2012

Relatore alla presentazione del libro ”Cronache di fine impero” dell’on. Franco Laratta, deputato PD, in piazza ad Acquappesa Marina, organizzato dall’Amministrazione comunale. Gli altri relatori: Fabrizio Mollo, assessore città di Acquappesa, on. Franco Laratta.

29 agosto 2012

Relatore alla presentazione del libro ”Cronache di fine impero” dell’on. Franco Laratta, deputato PD, in piazza ad Amantea, organizzato dall’Amministrazione comunale. Gli altri relatori con me: il vicesindaco della città, l’assessore Vincenzo Pugliano e l’on. Franco Laratta.

07 settembre 2012

Relatore alla presentazione del libro ”Cronache di fine impero” dell’on. Franco Laratta, deputato PD, nel parco giochi di Castrovillari  durante la festa democratica. Relatori con me: Franco Laratta, Domenico Lo Politco, Sindaco di Castrovillari, Armando Garofalo, segretario cittadino del Pd, Francesco Crescente, vice segretario cittadino del Pd.

27 settembre 2012

Seduta Consiglio Comunale sulle variazioni di bilancio

29 e 31 ottobre 2013

sedute Consigli Comunali

11 gennaio 2013

ospite ad una puntata della trasmissione televisiva su RTT – Teletebe ”Tango all’Italiana” condotta da Gianfranco Molinaro e alla presenza di Francesco Fucile, candidato a Sindaco alle ultime elezioni a Bisignano.  Argomento:  il Santuario di Sant’Umile e la situazione politica a Bisignano

21 gennaio 2013 

relatore alla presentazione del libro Cronache di Fine Impero – dell’on. Franco Laratta a Bisignano (Cs)

19 febbraio  2013

relatore a manifestazione politica del Partito Democratico a Lattarico (CS) insieme a Eugenio De Gattis, segretario cittadino PD, on. Franco Laratta deputato PD, ed Enza Bruno Bossio, candidata PD in Parlamento.

ecc.

… in costruzione …

ATTIVITA’ CULTURALI e SOCIALI  

 

23 febbraio 2013

Entro a far parte della Redazione di un una nuova testata giornalistica on line ”La Città del Crati & Nuova Sibaritide” nata dalla fusione di due progetti editoriali già esistenti: ”La Città del Crati” e ”Nuova sibaritide”.

 

Associazionismo 

Faccio parte delle Associazioni:

”Amici della Montagna – Calabria”,
”ManagerZen – sezione Calabria ”,
”Libera – associazioni, nomi e numeri contro le mafie – coordinamento provinciale di Cosenza”,
”Ghihon – sez. Bisignano”,
”Lilt – Lega Italiana per la lotta contro i tumori – Cosenza”
”Avis – sezione di Torano Castello”

Anche in passato ho fatto parte di associazioni.


Musica 

Nutro da sempre una grande passione per la musica.
E’ stata la fisarmonica ad iniziarmi ad essa, dai 6 ai 10 anni presso una accademia privata; lasciata la fisarmonica, ho imparato da autodidatta sia la chitarra che il pianoforte, e li ho suonati, nel tempo libero, per circa 18 anni, raggiungendo anche discreti livelli. Infine, all’età di 28 anni ho iniziato a prendere lezioni di violino, strumento che mi affascinava da tempo e su cui ancora mi diletto. Non ho disdegnato, quando se ne è presentata l’occasione, di suonare per gli amici. Ho anche fatto parte di un gruppo rock ai tempi del liceo con il ruolo di tastierista. Ritengo di dovere molto alla musica per la mia formazione umana e culturale.

 

Condividi articolo

Un commento

  • Luciano Corradini

    Bel curriculum, che forse lascia anche un po’ di tempo per mangiare e per dormire. La cosa più carina è la Musica, cui Francesco si è dedicato in vario modo e con vari ruoli. Il che dimostra versatilità e capacità di non vedere contrasto fra l’armonia dei suoni e quella degli uomini e delle istituzioni. Io suonicchio l’armonica a bocca, senza saper nulla di musica. In compenso ho un figlio che suona contrabbasso alla Scala e un nipote che frequenta il liceo musicale. Luigi Berlinguer mi ha detto, quasi scusandosi, d’aver ottenuto l’inserimento della musica nel curricolo della riforma della scuola. E’ la mia passione senile, ha detto. Ho risposto che conservo anche la mia passione giovanile, che riguarda la Costituzione, che invece non ha trovato posto fra le materie del nuovo curricolo.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *