Interrogazione consiliare n.17: Emergenza rifiuti in Città!

Cumuli di rifiuti per le strade di Bisignano
Cumuli di rifiuti per le strade di Bisignano

Al Sig. Sindaco Città di Bisignano
al Sig. Assessore Ambiente e Sanità
al Sig. Urbanistica e Arredo urbano
e.p.c. a tutti  i consiglieri comunali di maggioranza

Oggetto: interrogazione scritta a risposta scritta su questione emergenza raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani in Città

 

I sottoscritti consiglieri comunali di opposizione, Francesco Lo Giudice e Roberto Cairo, appartenenti al gruppo consiliare Alleanza Democratica,

– preso atto ormai da anni del perdurare del disservizio relativo alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani in Città, dovuto principalmente a difficoltà di gestione del servizio a livello regionale;
– tenuto conto delle difficoltà di funzionamento del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti;
– considerata la presenza di diffusi e grandi cumuli di immondizia su tutto il territorio cittadino;
– considerata la minaccia arrecata alla salute pubblica da tale immondizia accumulata per le strade, nei luoghi pubblici e vicino a residenze private, pubbliche ed attività commerciali, fonti d’acqua e campi agricoli;
– constatato inoltre che tali accumuli di immondizia, invadendo in più punti le carreggiate stradali, hanno reso ormai difficile la viabilità e pericolosa l’incolumità dei viaggiatori;
– tenuto conto dello spettacolo indecoroso ed indecente che tali cumuli di rifiuti offrono ai nostri concittadini e a quanti si recano a visitare la nostra Città;
– considerato che il Commissariamento Regionale non sembra riuscire a risolvere in tempi brevi il problema;
– considerato inoltre che tale incresciosa situazione si ripercuote non solo sull’immagine dell’Ente Comune e della Città, ma anche sullo stato d’animo e la dignità professionale dei lavoratori del settore;
– considerato infine che tale evidente e fastidioso disservizio viene comunque pagato, ed a caro prezzo, da tutti i bisignanesi, attraverso le bollette molto esose della Tarsu;

                                                                                                 INTERROGANO LE SS.VV.  

 

– per sapere quale sia il programma della V.S. Amministrazione per risolvere ed affrontare tale non più tollerabile emergenza ambientale;
– per sapere quale sia lo stato dei lavori dell’isola ecologica ed i motivi che costringono la stessa a non servire alla sua appropriata funzione.

 PROPONGONO alle SS.VV

 

–          di togliere al più presto tali rifiuti dalle vie della città e depositarli – temporaneamente – in qualche sito comunale predisposto ad accoglierli per tutto il periodo dell’emergenza,  quale la stessa isola ecologica, da ripristinare poi ad emergenza finita.

–          di convocare, qualora tale proposta non dovesse essere accettata, immediate commissioni consiliari dei rispettivi assessorati di competenza per concertare, insieme alle forze di opposizione, ai dirigenti amministrativi, ai gestori ed agli operatori del servizio di raccolta, rapide ed efficaci soluzioni al problema;

–          di inserire tale questione tra i punti all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale, qualora la proposta di convocazione delle commissioni non dovesse essere accettata.

Bisignano lì, 05 marzo 2013

I Consiglieri Comunali 

Francesco Lo Giudice                                             Roberto Cairo
______________________                     _________________________

Condividi articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *