Interrogazione consiliare n. 37: Via delle Eriche

viadelleeriche


Al Sig. SINDACO
CITTA’ DI BISIGNANO

Oggetto: interrogazione scritta a risposta scritta sulle condizioni di Via delle Eriche.

I sottoscritti Consiglieri comunali, Francesco Lo Giudice e Roberto Cairo, componenti del Gruppo consiliare Alleanza Democratica, invitano la S.V. a considerare quello della mobilità urbana una questione prioritaria nella gestione della  nostra Città, visto il considerevole tempo che si trascorre oggi in auto e sugli altri mezzi  di trasporto e la relativa frequenza dei viaggi compiuti ogni giorno, visti i numerosi incidenti, anche con risvolti drammatici, accaduti sul nostro territorio, vista l’importanza che una buona manutenzione delle strade e delle vie di circolazione riveste per l’aspetto e il decoro complessivo della Città.

A tal proposito fanno presente alla S.V. che la Via delle Eriche della nostra Città versa in stato di totale abbandono dall’Istituzione comunale, in quanto, 

  1. il manto stradale è degradato in più punti e presenta numerose buche in tutti i 500 metri circa di lunghezza;
  2. la carreggiata si è molto ristretta per via delle cunette di scolo delle acque piovane che sono occluse da fango ed erba e in una curva vi è un tombino aperto pericoloso per i viaggiatori, specie se in bicicletta o in moto;
  3. un tratto lungo circa trenta metri confina con una scoscesa e profonda scarpata, che necessita al più presto di un guardrail al fine di pregiudicare pericolosi incidenti, anche in considerazione del fatto che
  4. i tredici pali della pubblica illuminazione (dislocati lungo tutta la via) siano spenti pur essendo stati installati da molti anni. A ciò si deve aggiungere anche che il palo di luce acceso più vicino si trovi all’altezza del Ristorante il Cavallino Bianco, centinaia di metri più distante.

Tutto questo nonostante:

  1. In questa via abitino da anni oltre dieci famiglie, che pagano regolarmente tributi e contributi comunali e statali;
  2. siano già pervenute alla S.V. numerose sollecitazioni da parte dei cittadini residenti nella zona, nonché una regolare petizione, diversi anni fa, volta a chiedere l’installazione di un guardrail nel tratto confinante con la scarpata pericolosa alla quale non è stata data nessuna risposta;
  3. vi transiti giornalmente il pullmino della scuola con numerosi bambini all’interno;
  4. quest’ultima sia costantemente transitata (pur essendo strada senza uscita) perché da accesso a diversi terreni e proprietà.

Tutto ciò premesso e considerato,  i sottoscritti Consiglieri, interrogano la S.V. per sapere:

  1. quale sia il programma – se ve ne sia uno – di intervento sulla via citata, al fine di mettere in sicurezza tutti quelli che vi transitano e così valorizzare l’intero nucleo urbano che la strada serve.
  2. Quali i tempi eventuali di intervento.

Distinti saluti.

Bisignano, lì 12 gennaio 2015

I Consiglieri Comunali

Francesco Lo Giudice    Roberto Cairo 

Condividi articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *