Sollecito convocazione Consiglio comunale aperto su piattaforma rifiuti

Indignati e delusi dal comportamento della Maggioranza che non ha convocato un Consiglio comunale aperto sulla piattaforma rifiuti come da Noi Consiglieri di opposizione richiesto in data 27 gennaio, stamane ho protocollato a nome di tutta l’opposizione consiliare il seguente documento: 

Consiglio4 

Al Sig. PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALE
al Sig. SINDACO
CITTA’ di BISIGNANO

e. p.c. a Sua Ecc.za Sig. PREFETTO
COSENZA

OGGETTO: Sollecito convocazione Consiglio comunale come richiesto con prot. n. 1559 del 27 gennaio 2014

I sottoscritti Consiglieri comunali di opposizione sollecitano le SS.VV. nel convocare il Consiglio comunale richiesto dai sottoscritti in data 27 gennaio 2014 con prot. n. 1559 ai sensi dell’art. 39 comma 2 e 5 del Testo Unico delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali, D.Lgs 267/2000, nonché ai sensi dell’art. 33 comma 2 e art. 34 comma 4 dello Statuto comunale della nostra Città.
Ciò al fine di affrontare ulteriormente e approfondire le procedure politiche, amministrative e tecniche volte alla realizzazione di una piattaforma tecnologica di raccolta e selezione dei rifiuti, considerando l’importanza del procedimento e le relative partecipate manifestazioni di protesta.
Dal momento che sono già ampiamente trascorsi i venti (20) giorni prescritti dalla citata vigente normativa sulla convocazione dei Consigli comunali, i sottoscritti

chiedono

di provvedere a tale obbligo di legge entro le prossime ventiquattro ore. Contestualmente chiedono a S. E. il Prefetto di intervenire affinché venga rispettata la normativa e il diritto dei Consiglieri di convocare il Consiglio Comunale.
In caso contrario i sottoscritti Consiglieri comunali si vedono costretti a far valere i propri diritti ricorrendo alle autorità competenti.

 

Distinti saluti
Bisignano, lì 09 marzo 2014

Francesco Lo Giudice Francesco Fucile Roberto Cairo Sandro Vilardi Lucantonio Nicoletti Andrea Algieri

Condividi articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *